Rossana Casale: “Caricate i figli di Salvini sulla Aquarius”. Lui: “Pensi a cantare e si vergogni”

Rosiconi comunisti scatenati, la cantante di estrema sinistra, Rossana Casale, oltrepassa la soglia e minaccia la famiglia del ministro degli Interni Matteo Salvini: “Caricate i figli di Salvini sulla Aquarius”. La replica: “Pensi a cantare e si vergogni”.

“Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell’Aquarius. Ora”. È il post choc di Rossana Casale, cantante jazz che attacca così il ministro dell’Interno e la sua decisione di chiudere i porti alle navi delle Ong battenti bandiere straniere che chiedono di attraccare sulle coste italiane per far scendere i migranti salvati nel Mediterraneo in virtù del codice firmato quano al Viminale c’era Marco Minniti.

Molti i commenti critici al messaggio della cantante, che in un altro post condivide invece un articolo in cui si riporta la volontà di Luigi De Magistris di accogliere i migranti al porto di Napoli.

Ma la risposta di Matteo Salvini non tarda ad arrivare. “Pensi a cantare e lasci stare i miei figli”, replica secco il ministro dalle sue pagine social, “E si vergogni”.

Con fonte Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: