Macron è talmente concentrato su cosa succede in Italia che non vede cosa sta succedendo nel suo Paese.

PARIGI – Nuove grane per il presidente Macron: un uomo armato con pistola e bombe assalta l’ambasciata iraniana, ostaggi e feriti . Paura nella capitale francese, in Rue des Petites Ecuries, nel X Arrondissement.

Un uomo, che dice di essere armato con una pistola e una bomba, tiene con sé, nell’ufficio dell’agenzia pubblicitaria Mixicom, tre persone in ostaggio (tra cui una donna incinta). Dopo aver fatto sapere di non voler vedere macchine della polizia nei paraggi, l’uomo ha chiesto di contattare l’ambasciata iraniana, per consegnare un testo da recapitare al governo francese (foto).

Il sequestratore, che sostiene di avere un complice fuori dall’edificio, fa sapere che due ostaggi stanno bene mentre un terzo è ferito. Secondo una fonte della polizia uno degli ostaggi sarebbe stato cosparso di benzina e picchiato dal rapitore, prima di essere rilasciato. La donna incinta è riuscita a fuggire. Al momento vi sarebbe solo un ostaggio ancora nelle mani del sequestratore.

L’intero quartiere è stato blindato dalle forze dell’ordine. La strada è piena di agenti, pronti a intervenire, vigili del fuoco e ambulanze.

I motivi del gesto non sono ancora chiari. Secondo le prime valutazioni sembrerebbe più il gesto di un folle che un fatto legato al terrorismo.

Dall’interno dell’ufficio una donna ha cercato di comunicare con l’esterno con un foglio scritto appoggiato al vetro, ma illeggibile a causa della distanza

 

Con forte Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: