Terremotati presi per il cul* da Conte: la denuncia furiosa di Meloni contro il governo. Il video shock coi dettagli.

Giorgia Meloni, come sempre, si schiera a favore degli italiani in difficoltà, messi sempre al primo posto nei suoi programmi propagandistici.

Questa volta, il suo intervento è contro il governo Conte e mirato a difendere i diritti dei terremotati.

L’attacco arriva su Facebook, dove la politica romana spiega le sue ragioni:

“Una grande delusione ci arriva oggi dal governo sul tema del terremoto, perché il decreto sul terremoto non rappresenta alcun cambiamento: è solo una grande presa in giro. Nessuna delle proposte che sono state formulate in questi mesi e in questi giorni dai sindaci dei comuni del cratere e dalle associazioni è stata accolta”.

Sebbene spesso si sia espressa a favore dell’asse Lega-M5s, queste sono le parole che adesso gli rivolge: “Nessuna delle richieste di chi vive quel dramma ogni giorno è stata presa in considerazione da un governo che ha blindato il decreto perché, evidentemente, ha altro di cui occuparsi e perché voleva risolvere subito questa pratica subito, magari per andare in vacanza. Noi abbiamo dato battaglia in aula, proprio con alcuni sindaci eletti con Fratelli d’Italia di quelle zone, che hanno portato proposte puntuali. Abbiamo dato battaglia, ma abbiamo trovato solo no”.

Giorgia Meloni non riesce ancora a toccare con mano il cambiamento radicale auspicato rispetto alle politiche del Pd di questi ultimi anni.

Ed è la stessa leader ad annuciare continue battagli in Parlamento per mettere fine a questa “continuità”.

Ecco il video della sua denuncia:

E tu? Cosa ne pensi?

Foto credit: FbMeloni
Fonte: Il Giornale

Foto credit: Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.