Napoli, 15enne presa a pugni senza motivo. Furia di Meloni: “Rispedire a calci l’infame a casa sua”

Ragazzina di 15 anni presa a pugni in faccia senza motivo da un immigrato africano in strada a Napoli. Furia della leader di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni: “Rispedirle a calci questo infame a casa sua”.

Furia di Giorgia Meloni per il caso di una ragazzina di 15 anni picchiata da un africano in strada a Napoli. La leader di Fratelli d’Italia interviene con un durissimo post su Twitter: “Ragazza di 15 anni presa a pugni in faccia da un africano mentre passeggiava per strada a Napoli. Se uno Stato esiste ancora, batta un colpo, e rispedisca a calci questo infame a casa sua. Tolleranza zero“.

Con fonte Libero Quotidiano

redazione riscatto nazionale.org

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.