Il Ministro Salvini mantiene la promessa e incontra la madre del Parà ucciso: “Porto i saluti e i ringraziamenti dell’Italia”

Il ministro degli Interni Matteo Salvini mantiene la promessa e incontra la madre David Tobini, il Parà ucciso in Afghanistan: “Ho portato i saluti ed i ringraziamenti della tanta Italia che lo sostiene. Con affetto! “

Alla fine Matteo Salvini ha mantenuto la promessa e ha incontrato Annarita Lo Mastro, la mamma di David Tobini, parà ucciso in Afghanistan.

Il ministro dell’Interno le aveva promesso che l’avrebbe vista non appena sarebbe tornato dalla Libia e così è stato. “Come stai?”, ha esordito Salvini, provocando un po’ di spaesamento in Annarita: “Bene Ministro….”, risponde la donna che ha portato con sé una torta tricolore, con in mezzo lo stemma dell’Italia, e che non vuole mostrare dolore per quella perdita ancora viva.

Il ministro ha ascoltato le parole di Annarita che ha voluto ringraziarlo, come aveva già anticipato in una lettera, per quello che sta facendo: “Ho portato i saluti ed i ringraziamenti della tanta Italia che lo sostiene. Con affetto! Le parole scorrono, e neanche ti poni il problema se il verbo è giusto coniugato così in quella frase. È attento. Ma non al verbo“. La mamma di David Tobini sembra aver trovato una nuova forza e dice: “Grazie, ministro. Grazie per non aver chiuso la Sua porta, Grazie per la fiducia che mi ispira, Grazie per come questa Istituzione si è posta“. Il ministro ha ascoltato a lungo Annarita: “A volte non servono le parole. Bastano solo gli sguardi”, ci dice.

Con fonte Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.