Il PD va in crisi di nervi:” Governo di populisti e neofascisti” cosi’ Martina e Orfini incitano quei pochi rimasti col PD a scendere in piazza!

“Oggi nasce un governo di estrema destra tra gli applausi dei neofascisti di mezza Europa. Lo contrasteremo in Parlamento e nel paese con tutta la nostra forza”. E’ ben sopra le righe la sparata di oggi, su Twitter, di Matteo Orfini, presidente del PD, che non si rassegna alla scoppola elettorale, lalla pesante bocciatura del popolo italiano, ed alla nascita di quel governo contro cui la Sinistra ha gufato da tempo.

 

“Per la democrazia, per l’Italia. Oggi più di ieri. Parte un nuovo impegno. Vi aspettiamo tutte e tutti. A Roma dalle 17, a Milano dalle 18 #Italiachiamò”. Lo scrive su Twitter il reggente del Pd Maurizio Martina, dando appuntamento al popolo dem in piazza all’indomani della formazione del Governo M5S/Lega guidato da Giuseppe Conte.

“Dunque nascerà il #GovernoLegaM5s. Si preannuncia come un Governo di estrema destra che farà assomigliare il nostro Paese all’Ungheria di Orban, che sarà sotto l’influenza di Putin e della estrema destra Usa e che esprimerà pulsioni regressive e fascistiche e razzistiche”. Ad affermarlo, con un post su Twitter è Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana dal 2010 appartenente ad Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.