Governo, Salvini chiude al M5S! ‘Non siamo al mercato, al voto anche subito’

Mentre si riapre la possibilità di formare il Governo del Cambiamento, Matteo Salvini chiude al M5S, almeno a parole. Il leader della Lega ha detto: “Di Maio riapre? Non siamo al mercato, al voto anche subito”.

E si è rivolto al Presidente della Repubblica: “Noi abbiamo provato a fare un governo, ma a Mattarella non va mai bene. Non può dire no a quel ministro (Paolo Savona, ndr) perché è critico con l’Europa. Allora che cosa andiamo A fare? Allora ti arrendi. Il presidente ci spieghi come si esce dall’impasse”.

“Anche io – ha proseguito voglio un governo votato dal popolo, siamo alleati con chi sostiene il nostro programma”. E ancora: “Al voto prima possibile, ma non a fine luglio”.

“La Lega domenica sarà in tutte le piazze italiane per chiedere l’elezione diretta del presidente della Repubblica, tanto fa quello che vuole lo stesso e allora tanto vale che lo eleggano i cittadini”, ha affermato.

“Questo è il mio appello – ha continuato – Sergio Mattarella ci dia la data del voto e gli italiani faranno giustizia su quello che è successo”.

“Spero che si torni al voto prima possibile ma non a fine luglio perché ci sono le sacrosante ferie degli italiani e i lavoratori stagionali”, ha aggiunto.

Durante un comizio elettorale a Siena martedì sera il segretario del Carroccio ha detto: “Se voi non mollate io non mollo e prima o poi al governo di questo paese di andiamo”. “C’è una maggioranza – ha affermato – che si è formata in queste settimane, quella che metteva insieme la Lega e il M5S, noi siamo stati critici però arrivati a questo punto siamo anche disponibili a rafforzare quella maggioranza con Fratelli d’Italia”.

Intervenendo in piazza a Napoli il leader 5Stelle Luigi Di Maio ha detto che “in Parlamento una maggioranza c’è: fate partire quel governo oppure ridiamo la parola agli italiani”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.