De Mita: «Volevano soldi e oro, vi racconto la mia notte coi rapinatori» (video)

«Verso le 2.30 sono entrati con le pile e incappucciati». Ciriaco De Mita intervistato da Rep Tv  (guarda il video) ripercorre i momenti di paura passati nella notte tra lunedì e martedì quando, nella sua casa a Nusco, quattro malviventi sono entrati dopo aver forzato una porta finestra. Il novantenne, ex leader della Dc, racconta: «Mia moglie aveva capito che erano della finanza». Quando «mi hanno svegliato e hanno detto che erano della finanza, li ho guardati e ho chiesto i documenti, allora ho capito che era meglio stare zitto. Mia moglie continuava a dire “hanno già fatto, stanno facendo il verbale”. Ha fatto tutto mia moglie, sono arrivati e hanno detto che volevano soldi e oro. I soldi erano pochi». A quel punto, dice ancora De Mita , «hanno voluto sapere dov’era la cassaforte, l’hanno aperta e si sono presi tutto». De Mita ringranzia i carabinieri: «C’è grande solidarietà, l’Arma ha mostrato tutta la sua intelligenza». E poi ancora: «Stavo per reagire, mia moglie è stata più saggia di me e mi ha trattenuto». Infine, dice che i malviventi non «hanno mostrato le armi».

secoloditalia.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.