La Lega replica a Juncker: “Noi tuteleremo gli italiani. I falsi profughi si preparino a tornare in Africa”

 

L’europarlamentare e capogruppo leghista, Mara Bizzotto, replica all’alcolizzato Jean-Claude Juncker che, dopo qualche litro di superalcolici, aveva annunciato di sorvegliare sui diritti degli africani in Italia: “Il nuovo governo farà di tutto per tutelare gli italiani. I falsi profughi si preparino velocemente a tornare in Africa”.

BRUXELLES  – “Juncker afferma che la Commissione Ue vigilerà sui diritti degli africani in Italia qualora ci fosse un governo Lega M5S? Chi frequenta il Parlamento Europeo è abituato alle ‘parole in libertà’ di Juncker, ma ormai siamo veramente alle comiche.

Sulla lotta all’immigrazione clandestina e sulle espulsioni degli immigrati irregolari che sono illegalmente in Italia, il nuovo Governo farà tutto ciò per cui è stato votato dagli italiani che hanno sonoramente bocciato le politiche filo immigrazioniste dei governi del Pd e della Commissione Ue guidata dallo stesso Juncker”.

Lo dichiara il capogruppo della Lega al Parlamento Europeo Mara Bizzotto in replica alle affermazioni del Presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker. “Noi tuteleremo i diritti dei cittadini italiani che in questi anni hanno subito un’immigrazione selvaggia ed incontrollata che ha causato pesanti problemi al nostro Paese.

Gli immigrati regolari, che lavorano e rispettano le Leggi, non hanno nulla da temere. Gli immigrati illegali e i falsi profughi, così come succede in ogni altro Paese civile d’Europa, si preparino a tornare velocemente in Africa”, conclude l’europarlamentare Bizzotto.

Con fonte Ansa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.