Cuba, si schianta Boeing 737 Più di 100 morti, 3 sopravvissuti

 

Un boeing 737 della compagnia Cubana de Aviaciòn si è schiantato subito dopo il decollo dall’aeroporto internazionale Joseé Marti.
Panico in strada dopo l’incidente
La televisione di Stato cubana ha già parlato di diversi morti. L’aereo a quanto pare si sarebbe schiantato subito dopo il decollo dallo scalo de l’Avana. I soccorritori sono già sul posto per spegnere le fiamme e per cercare eventuali superstiti tra passeggeri e membri dell’equipaggio. A bordo del volo 109 passeggeri. Intanto il presidente cubano Miguel Diaz-Canel si è recato nel luogo del disastro aereo.

Alcuni testimoni hanno raccontato che l’aereo si è schiantato alla prima virata, subito dopo il decollo. Ed è stato lo stesso presidente cubano ad affermare che il numero delle vittime potrebbe essere elevato.

I superstiti dell’incidente finora sono tre. Sono stati immediatamente trasportati negli ospedali della capitale cubana. Ma secondo quanto riferito dai medici sarebbero in condizioni gravissime. Tra i passeggeri coinvolti nell’incidente aereo anche cinque bimbi di cui uno di soli 2 anni. Tra i membri dell’equipaggio sei messicani.

ilgiornale.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.