Kebab con carne avariata”: sequestrato un ristorante etnico dell’orrore a Roma

 

Kebab con carne avariata farcito con parassiti”. Sequestrato un ristorante etnico dell’orrore a Roma dopo i controlli in cinque attività da parte dei carabinieri del NAS.

Ieri nella zona di Prima Porta, i carabinieri della Compagnia Cassia, in collaborazione con i colleghi del Nas e del Nil, hanno controllato 5 attività commerciali, tra bar e ristoranti, facendo emergere gravi irregolarità in materia sanitaria e di lavoro.

Un negozio che vende kebab è stato sequestrato a causa di numerosi alimenti trovati in cattivo stato di conservazione, invasi da parassiti e il proprietario è stato denunciato. Ad un’osteria con bar sono stati trovati quattro dipendenti privi di contratti lavorativi e riscontrate violazioni in materia di sicurezza alimentare. Una pasticceria ed un negozio che vende prodotti alimentari etnici sono stati multati per un totale di circa 25.000 euro. Durante le attività è stato denunciato anche un cittadino straniero poiché inottemperante ad un ordine di lasciare il territorio nazionale nei termini previsti dalla legge

con fonte Il Messaggero

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.