Il Governo Francese sfida l’Italia. I Gendarmi Francesi fanno irruzione sul suolo Italico. Ecco cosa hanno fatto!

 

Uno schiaffo in pieno volto all’Italia e alle sue istituzioni.
I francesi hanno varcato i nostri confini per mettere il naso nei nostri affari.

Quello che è accaduto ha fatto arrabbiare molte persone.
C’è chi parla di ingerenza e chi arriva a dire che l’Italia non è “la toilette di Macron”.

Su il Giornale leggiamo maggiori dettagli che ci aiutano meglio a capire:

Cinque agenti delle dogane francesi hanno fatto irruzione armati in una sala della stazione di Bardonecchia, al confine tra Italia e Francia, e hanno costretto un migrante nigeriano sospettato di essere uno spacciatore a sottoporsi al test delle urine.
A denunciare lo sconfinamento è la Rainbow4Africa, Ong che assiste i migranti che tentano di varcare la frontiera delle Alpi per raggiungere la Francia. È stata una “grave ingerenza nell’operato delle Ong e delle istituzioni italiane”, si legge in una nota diffusa a tarda sera, in cui Rainbow4Africa ha ricordato che “un presidio sanitario è un luogo neutro, rispettato anche nei luoghi di guerra”.

“Ignobili provocazioni”, ha le ha definite il presidente della Ong torinese, Paolo Narcisi, “abbiamo fiducia nell’operato delle istituzioni e della giustizia italiana”. Poco dopo le 19 di venerdì, i ‘douaniers’ sono entrati nella saletta gestita dal Comune di Bardonecchia dove dall’inizio dell’inverno operano i volontari della Ong torinese e hanno prelevato un migrante giunto da un treno appena arrivato in stazione. Poi hanno intimato ai volontari di fargli usare il bagno per costringere il migrante a sottoporsi alle analisi delle urine. I volontari presenti hanno provato a chiedere spiegazioni, ma inutilmente.

Di “atto di forza” ha parlato il sindaco di Bardonecchia, Francesco Avato, che si è detto “arrabbiato e amareggiato”: “Non contesto che gli agenti francesi possano svolgere attività di controllo in territorio italiano in base al diritto internazionale ma non in un luogo deputato alla mediazione culturale, questo denota un pò di confusione”.

Un vero e proprio atto di forza dei francesi!

Cosa farà l’Italia e le nostre istituzioni?
Come spesso accade staranno zitti e a guardare?

Foto Credits: Il Giornale

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: