Pagherete di più nella prossima bolletta ed ora vi diciamo chi l’ha deciso.

 

Dopo le sentenze che hanno stabilito la «socializzazione degli insoluti» la decisione di caricare di nuovi oneri impropri la bolletta elettrica. Consumatori sul piede di guerra.
Il conto provvisorio è di circa 200 milioni ma potrebbe arrivare a sfiorare il miliardo di euro. É questo l’ammontare delle bollette elettriche non pagate dagli utenti morosi che in base alle sentenze del Tar e del Consiglio di Stato, formalizzate dall’Autorità per l’energia, verrà spalmato sulle fatture di pagamento inviate ai consumatori di energia elettrica in regola con il saldo delle bollette.*

Nella sostanza alla stragrande maggioranza delle famiglie, visto che si stima che solo una percentuale del 2,8% degli utilizzatori di energia non sia a posto con il proprio fornitore di energia elettrica.

I soliti grandi “prenditori” pagheranno di meno, le famiglie di più. Grazie, Governo Gentiloni. Grazie, confindustriale Calenda e compagnia bella!
Ecco perché non vogliono il cambiamento.
Il 4 marzo ribellatevi! Basta una croce.

FONTE http://italia.imigliori.org

Potrebbero interessarti anche...