Insegnante di 37 anni ha un figlio da un suo alunno 16enne: “Ci siamo amati per tre anni”

 

Laura Lynn Cross, ex insegnante di inglese 37enne, è stata accusata di aggressione sessuale ai danni di un suo ex alunno con il quale avrebbe avuto una relazione di tre anni. La donna ha anche confessato che l’adolescente è il padre di suo figlio. “Doveva essere la sua docente ma è solo un individuo malato”.

Si è innamorata di lui che era letteralmente un ragazzino, ha convinto la madre a renderla sua tutrice e, dopo essere andati a vivere insieme, ha dato alla luce un bambino frutto di quella relazione malata. È successo a Tallmadge, in Ohio, Stati Uniti, dove Laura Lynn Cross, ex insegnante di inglese 37enne, è stata dichiarata colpevole di aggressione sessuale ai danni di un suo ex alunno minorenne che, all’epoca dell’inizio del loro rapporto, avrebbe avuto 14 anni. Tutto è cominciato nel 2012, ma la donna è stata arrestata solo all’inizio del mese di marzo, dopo che la polizia ha scoperto che la paternità del bambino che aveva dato alla luce nel 2015 era dell’adolescente. Era stata la madre di quest’ultimo ad avanzare dei dubbi sulla tipologia di rapporto che c’era tra i due e dopo aver contattato le forze dell’ordine ha avuto la conferma dei suoi sospetti.

In tribunale l’ex insegnante ha ammesso la sua relazione con il ragazzo, confermando di aver avuto un figlio da lui, ed ora bisogna aspettare il prossimo 24 maggio quando la corte si esprimerà sulla pena che dovrà scontare. Non si esclude che venga chiesta per lei una lunga reclusione in prigione. La loro storia era cominciata nel 2012. Laura era solita invitare l’allora 14enne a casa sua per giocare in piscina. Poi il rapporto è diventato sempre più intimo e morboso: lo studente rimaneva spesso a dormire a casa della 37enne, che aveva persino chiesto a sua madre di poter diventare sua tutrice legale per potersi prendere cura di lui. Intanto, i dubbi dei genitori su quella strana relazione aumentavano sempre di più. Nessuno avrebbe mai immaginato che quell’amore durasse per ben tre anni e che sarebbe addirittura nato un bambino. È stata proprio la mamma del ragazzo a denunciare i fatti alla polizia di Akron nel 2015, dopo che già il padre nel 2012 aveva espresso le prime preoccupazioni al dirigente dell’istituto dove suo figlio era anche una matricola. “Doveva essere la sua insegnante – ha detto l’uomo ad una tv locale -. Ma per innamorarsi di un bambino deve per forze essere un individuo malato”.

http://www.fanpage.it/

Potrebbero interessarti anche...