Incubo nel centro di Roma. Immigrato aggredisce passante a bastonate per rubargli il cellulare

 

Tensione e panico nel centro di Roma. Immigrato nigeriano aggredisce un passante con un bastone per rapinarlo del telefono cellulare.

Il tutto è successo in via dei Volsci, a Roma. Si tratta di un algerino, 22enne. L’uomo è stato bloccato dagli agenti di Polizia,

intervenuti dopo la segnalazione di una lite al numero unico di emergenza. Il 22enne dovrà rispondere di rapina aggravata.

Su il messaggero leggiamo :

Ha aggredito un passante con un bastone per rapinarlo del telefono cellulare. È accaduto in via dei Volsci, a Roma.

Il ragazzo, un algerino di 22 anni, è stato bloccato dagli agenti del reparto volanti, intervenuti dopo la segnalazione di una lite al numero unico di emergenza. Il 22enne dovrà rispondere di rapina aggravata.

Momento di panico nel centro di Roma, paura tra tante persone che si trovavano lì in quel momento, durante l’aggressione da parte dell’immigrato.

Non è la prima volta che si assiste ad una scena del genere e tanta è la paura delle persone che si trovano spesso anche a bloccare le aggressioni.

Fonte: il messaggero

Potrebbero interessarti anche...