Bye bye Gentiloni! Vince Salvini

 

Ore 19.30. La senatrice Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato, ha ricevuto a Palazzo Madama il Presidente del Consiglio dei Ministri, on. Paolo Gentiloni, il quale ha comunicato di avere rassegnato le dimissioni del Governo da lui presieduto al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

E Matteo Salvini esce da vincitore dalla prima importante partita ‘post voto’, quella dell’elezione dei presidenti delle Camere. La ‘fumata bianca’ sul pentastellato Roberto Fico e la forzista Elisabetta Alberti Casellati è arrivata al termine di una tormentata trattativa in cui il segretario leghista si è conquistato per la prima volta il ruolo di chi dà le carte in un dialogo con Luigi Di Maio che ha fatto sì che ha allontanato i 5 stelle dal Pd. Per ottenere il risultato auspicato Salvini ha rischiato molto ed è stato necessario un vertice di ‘ricomposizione’ del centrodestra, convocato all’ultimo minuto, per ricucire la profonda frattura con Silvio Berlusconi che aveva creato ieri il ‘coup de theatre’ tattico del segretario leghista di far votare Anna Maria Bernini al suo gruppo al Senato.

Non è un caso, quindi, che le prime parole del segretario leghista dopo l’elezione dell’azzurra sullo scranno più alto di Palazzo Madama siano state per la coalizione. “Sono assolutamente felice, emozionato e orgoglioso che le Camere comincino a lavorare e della compattezza del centrodestra”, ha detto Salvini, che poi si è recato a Palazzo Grazioli per un saluto al presidente di FI prima di fare ritorno a Milano.

 Al termine dell’incontro, il presidente di Forza Italia ha assicurato di “fidarsi” di Salvini. “Veloci, concreti e coerenti. Prossimo obiettivo far nascere un governo che abbia un programma chiaro e rispettoso del voto: prima gli italiani”, ha poi rivendicato il leader della Lega su Twitter. Presidenze delle Camere “rispettose del voto”, da notare, e’ l’espressione usata nelle settimane scorse per porre le basi per quello che sarebbe stato l’accordo coi 5 stelle. Salvini ora agirà per tutto il centrodestra anche nella trattativa per la formazione del governo. 

 

ilpopulista.it

Potrebbero interessarti anche...