Generale Pappalardo, blocca l’ultimo comizio della Boldrini: “Lei è in arresto”

 

Durante l’ultima comizio fatto dalla Boldrini a Milano, vi è stata un irruzione da parte di Antonio Pappalardo, Generale dei carabinieri in pensione leader del movimento Liberazione Italia.

La Boldrini stava proprio chiudendo la campagna elettorale, parlando dal palco quando d’improvviso seguito da una gruppetto di altre persone ha interrotto il discorso al grido di

“lei è donna delle istituzioni, lei è in arresto”. Immediata l’azione del servizio d’ordine e che ha fatto allontanare i disturbatori.

Boldrini, subito ha risposto: “La democrazia non è una buffonata. E qui siamo di fronte a una buffonata. Ma non c’è trippa per gatti. Hanno paura i proto fascisti.

Ma Pappalardo, io non ho paura di te. È venuto qui con il suo drappello di seguaci e pensava di rovinarci la festa. Ma non ci riesce, non ce la faremo rovinare da lui”.

Pappalardo senza peli sulla lingua, si è presentato all’ultimo comizio della Boldrini, rovinando la festa finale di quest’ultima.

Laura Boldrini stava parlando dal palco per festeggiare la chiusura della campagna elettorale, quando è successo il putiferio.

Fonte: il giornale

Potrebbero interessarti anche...