Il Popolo Italiano li manda a casa. Ma riescono a salvare la Poltrona. Ecco i Nomi di tutti i Ripescati!

 

Iniziano ad arrivare dati più certi sugli eletti alle due Camere.
I dati sono molto chiari sulla vittoria di M5S e Lega.

Su Libero Quotidiano leggiamo che:

Secondo il ministero dell’Interno, alla Camera il centrodestra ha ottenuto 260 deputati, mentre il Movimento Cinque Stelle se ne aggiudica 221, dei quali 88 solo dai collegi vinti, prevalentemente nel centro-sud.
Al centrodestra dalla sola quota proporzionale sono stati assegnati 109 deputati. A questi si aggiungono ben 73 eletti con la Lega, 59 con Forza Italia e 19 con Fratelli d’Italia.

Nel centrosinistra, il Partito democratico non va oltre gli 86 deputati, due invece saranno assegnati a Svp. A secco invece +Europa, Civica popolare e Insieme. Dai collegi uninominali il centrosinistra ha strappato solo 24 seggi, per un totale di 112 deputati.

Al Senato, il Movimento Cinque Stelle si piazza come primo gruppo e porta a casa ben 112 senatori, dei quali 44 eletti dai collegi uninominali e 68 dalla quota proporzionale. Il centrodestra potrà contare su 135 senatori, ripartiti in 37 per la Lega, 33 per Forza Italia e 7 per Fratelli d’Italia, più altri 58 eletti dai collegi uninominali. Il Pd resta con 43 senatori, l’Svp con uno, ai quali si aggiungono 13 dai collegi, per un totale di 57. Liberi e Uguali grazie alla quota proporzionale risce a far eleggere 4 senatori.

Ma ci sono quelli più fortunati.
Quelli che nonostante non abbiano vinto nessun collegio, sono stati ripescati grazie a questa nuova legge elettorale.

Infatti, pur non avendo vinto alcun collegio, Liberi e Uguali riesce comunque a ottenere 14 seggi, assegnati con la quota proporzionale. I ripescaggi hanno così permesso a Pierluigi Bersani e Laura Boldrini di non scomparire dalla politica parlamentare.

Che ne pensate?

adessobasta.org

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: