La Scelta CORAGGIOSA della Regione Liguria nei confronti degli Hotel che ospitano gli immigrati…

Scelta CORAGGIOSA della Regione Liguria nei confronti degli Hotel che ospitano gli immigrati. Niente più contributi regionali.

A lanciare il tutto è stata l’esponente della Lega Nord, Stefania Pucciarelli. Secondo Pucciarelli “le strutture ricettive come hotel, alberghi, b&b, affittacamere che ospitano i migranti non si possono considerare strutture turistiche se ospitano migranti.

Per loro mai più un euro di contributi pubblici regionali previsti a sostegno del comparto turistico – alberghiero”.

Secondo la proposta di legge, gli incentivi alle piccole e medie imprese per la qualificazione e lo sviluppo dell’offerta turistica dovranno prevedere che i contributi siano accessibili solo se il ricavato o fatturato dell’attività degli ultimi 3 anni derivi integralmente da attività turistica.

Come al solito, il partito democratico non ci sta, ed ha dichiarato che è “un’idea folle e profondamente razzista, oltreché palesemente incostituzionale”. La stessa proposta era stata portata avanti anche da Regione Lombardia.

Una scelta alquanto coraggiosa quella fatta dall’esponente della Lega Nord, che non vuole in nessun modo donare fondi agli albergatori per ospitare gli immigrati.

Che ne pensate?

Fonte: il populista

Potrebbero interessarti anche...