Buone notizie per le casalinghe….Guardate cosa ha pensato di fare Berlusconi in caso di vincita alle elezioni!

 

Berlusconi non si ferma mai e proprio durante una sua intervista ha dichiarato apertamente: “Se il centrodestra vincerà le elezioni, ci sarà un ministero dedicato a voi: il ministero della Terza Età”.

Il cavaliere pronto a mettersi in gioco nel caso in cui il centrodestra vincerà alle prossime elezioni, rilanciando il tema sulle pensioni:

“Oggi nessuno può vivere dignitosamente con 500 euro quindi è indispensabile e doveroso aumentare le pensioni minime ad almeno 1.000 euro. Le nostre mamme – continua – devono avere la possibilità di avere vecchiaia dignitosa”.

Su il Giornale leggiamo:

Ieri il governo ha messo sul tavolo altre due proposte e ha incassato l’approvazione della Cisl senza riuscire però a modificare il “no” della Cgil. La Uil ha provato a mediare, rilanciando con un nuovo incontro fissato per martedì.

Le novità del pacchetto illustrato dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni sono lo stop all’innalzamento dell’età pensionabile per le quindici categorie di lavori gravosi non solo per le pensioni di vecchiaia ma anche per quelle di anzianità.

La seconda apertura è un fondo a cui destinare eventuali risparmi di spesa per favorire il prolungamento e la messa a regime dell’Ape sociale.

Per Berlusconi, però, bisogna intervenire quanto prima sulle pensioni minime perché, al giorno d’oggi, “nessuno può vivere dignitosamente con 500 euro”. Da qui l’impegno, nel caso in cui il centrodestra dovesse vincere le elezioni politiche nel 2018, di alzarle “ad almeno 1.000 euro”. Un impegno che rientra nel programma di governo messo a punto con gli alleati.

Foto Credit: 2anews

 

Fonte:  https://adessobasta.org/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: