Abbandonato in aeroporto, il cane si deprime e muore – FOTO

 

Un cane dal cuore straziato, abbandonato in un aeroporto dai suoi proprietari, è morto, dopo essere diventato troppo depresso per mangiare. L’animale era stato ribattezzato ‘Nuvola in viaggio’ dallo staff dell’aeroporto e ha trascorso oltre un mese vagando per l’aeroporto di Bucaramanga in Colombia in cerca dei suoi proprietari. È morto dopo essersi rifiutato di mangiare quando ha realizzato che i suoi proprietari non sarebbero tornati. Ipasseggeri disperati hanno cercato di farla mangiare e hanno persino chiamato un veterinario che le ha fornito una flebo endovenosa per nutrirla.

 

Alejandro Sotomonte Nino, un veterinario della Colombian Animal Protection Foundation, ha dichiarato: “L’ipotesi che stiamo valutando è che un viaggiatore l’abbia abbandonato. Apparentemente, durante il primo mese in cui il cane era all’aeroporto, lo abbiamo visto attraversare tutte le sale in cerca di qualcuno, forse del proprietario, e lo stato di attesa peggiorò la sua salute, al punto che ha perso l’appetito”. Il veterinario ha poi aggiunto: “Il cane ha mostrato un netto peggioramento nel giro di 48 ore, anche se gli abbiamo somministrato cibo e medicine tramite iniezione endovenosa. Il cane è caduto nella tristezza e nella depressione e non è sopravvissuto”, ha concluso l’esperto. Una vicenda triste che dimostra come anche gli animali siano dotati di sentimenti, a volte anche molto profondi.

 

Fonte: https://www.direttanews.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: