Veronica Lario e Berlusconi, la guerra sul divorzio non è finita: ricorso, conti correnti bloccati e pignoramenti

 

Un divorzio è per sempre, e quello tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario rischia di avere ulteriori, clamorosi strascichi legali. La sentenza d’Appello che ha imposto alla ex seconda moglie del Cav la restituzione del tesoretto (tra i 40 e i 60 milioni di euro) di assegni di mantenimento già incassati ha portato come prima contro-mossa del leader di Forza Italia la richiesta di sospensione dell’esecuzione del procedimento civile avviato dalla stessa Lario. In sostanza, Berlusconi e i suoi legali chiederanno di sbloccare i conti correnti bloccati dopo il sollecito di pignoramento per 26 milioni presentato a suo tempo da Veronica.

La Lario, giudicata dal Tribunale d’Appello “economicamente autosufficiente” e quindi senza più diritto agli 1,4 milioni di euro di alimenti mensili, non rinuncerà però facilmente alla battaglia e secondo quanto riportato dal Messaggero sta già preparando il ricorso. Il commento del suo avvocato Cristina Morelli sulla sentenza, d’altronde, non lasciano spazio a dubbi: “È una sentenza profondamente ingiusta”

 

Fonte:  http://www.liberoquotidiano.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: