Abbandonata alla nascita, Luisa cerca la madre per anni… Poi la lettera atroce

 

Se fosse uno scherzo, sarebbe di una atrocità pazzesca. Ma anche in caso contrario, quella ricevuta da Luisa Velluti è una mazzata devastante. La storia della 29enne di Falcade, in provincia di Belluno, è quella di una ragazza che non ha mai conosciuto i suoi genitori e che da anni cerca disperatamente di rintracciare la madre. Tanto da essersi rivolta prima al quotidiano Il Gazzettino e poi alla trasmissione di Rai3 Chi l’ha visto.

Abbandonata dopo il parto all’ospedale di Montebelluna, ieri Luisa ha trovato una lettera nella buca delle lettere e quando l’ha aperta non ha potuto credere a quel che vi era scritto: “Luisa, non ho scelto io di averti, nè di chiamarti così. Per me sei solo la più dolorosa ferita che ho subito quando avevo 18 anni. Tutto sognavo e potevo sperare , ma certo non la violenza che ho subito e di cui tu sei il simbolo… Dimenticami”.

 

Fonte:  http://www.liberoquotidiano.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: